Crescita Economica e Stabilità

UAE, composta da Dubai e altri sei Emirati, è uno dei paesi più ricchi del mondo ed ha la terza più grande riserva di petrolio accertata del mondo.

E’ anche un importante centro di trasporto delle merci e un hub aereo cargo, beneficiando della sua posizione favorevole. In realtà, il rapporto importazione / riesportazione degli EAU lo rende il terzo centro più importante di riesportazione al mondo dopo Hong Kong e Singapore. Grazie alla sua posizione strategica tra l’Europa e l’Estremo Oriente, gli Emirati Arabi Uniti è la scelta ovvia di percorso per le multinazionali che desiderano toccare il business center del Medio Oriente, sub-continentale e dei mercati africani (popolazione complessiva 1,4 miliardi di persone).

E con la sua infrastruttura di livello mondiale, un pool di talenti di alta qualità e un centro finanziario di fama mondiale, Dubai rappresenta il business hub più dinamico del Golfo.

Dubai ha vissuto una crescita del PIL del 16,7% annuo, che la rende una delle economie con la più rapida crescita al mondo, e con un’economia aperta e diversificata, Dubai ha attirato legioni di investitori stranieri, che serve da modello per i suoi vicini del Golfo.

Come tale, essa è una base tollerante e confortevole per chi cerca un punto d’appoggio nel mondo arabo. Gli stipendi sono alti, e non vi è alcuna imposta personale.

Microsoft, General Electric, Cisco Systems e una serie di altre multinazionali della A-list sono presenti a Dubai a causa della sua cultura aperta, le infrastrutture di prim’ordine, e il clima di business senza problemi. E quasi tutte le principali banche di investimento sono presenti in Dubai International Financial Cetre. Un grande mercato emergente dei servizi finanziari islamici, che è diventato un business da 1trilliardo $ a livello globale.

Useful Link Dubai International Financial Centrewww.difc.ae