Perché Dubai?

Le principali attrazioni

  • Una delle più popolari destinazioni turistiche del mondo
  • 10 milioni di turisti all’anno entro il 2010
  • 15 milioni di turisti all’anno previsti entro il 2015
  • Gli Emirati Arabi Uniti vantano una società diversa, un’economia fiorente che include una fiorente industria turistica per attrarre interesse e investimenti da tutto il mondo.
  • In una nazione altamente industrializzata, gli Emirati Arabi Uniti vanta una delle economie più sviluppate del pianeta, riflettuta nel suo PIL pro capite, classificato quinto nel mondo.
  • La crescente domanda per le proprietà e i affitti
  • Fino al 20% di crescita del capitale annualmente in investimenti immobiliari
  • Il reddito del affitto di 4 – 8%
  • No plusvalenze fiscali, nessuna imposta di successione
  • Nessuna tassa governativa sulle vendite di immobili
  • No criminalità
  • Un sole splendente, shopping, mare, sport e sicurezza
  • Uno dei principali centri d’affari del mondo
  • Perfetta clima invernale, alberghi e impianti sportivi di altissimo livello
  • Una varietà di attività sportive e ricreative
  • Paradiso dello Shopping, con molti dei centri commerciali più grandi e spettacolari del mondo
  • Grande varietà di attrazioni turistiche
  • Burj Al Arab (7 stelle)
  • Palm Jumeirah (Hotel Atlantis, il parco acquatico a tema Aquadventure)
  • Jumeirah Beach
  • Dubai Mall (centro commerciale più grande del mondo)
  • Burj Khalifa (alta 828m, l’edificio più alto del mondo)
  • Dubai Marina, il Dubai World (400 isole artificiali)
  • Ski Dubai
  • Safari nel deserto
  • Sheikh Zayed Road skyline
  • Voli diretti da tutto il mondo

Burj al Arab – L’icona di Dubai

Negli ultimi anni Dubai ha stupito il mondo con le sue meraviglie.

Burj al-Arab e’ l’icona di Dubai e il landmark più popolare per il turismo. Conosciuto come “La Vela”.

Burj al Arab e’ l’unico hotel di 7 stelle ed il più lussuoso al mondo rifinito in oro, in esso si può gustare il drink più costoso del globo 27.321,00 aed, che viene servito con calici in oro.

Burj al-Arab, 27 piani e 321 metri di altezza, e’ uno dei più alti alberghi al mondo, inaugurato il decimo giorno del terzo millennio. Il costo di costruzione non e’ mai stato reso pubblico.

Durante la notte, le luci esterne cambiano il colore ogni 30 minuti, offrendo uno spettacolo unico.

La Statua della Libertà potrebbe adornare il suo atrio e avanzerebbe comunque spazio. Il tutto dal disegno avveniristico che ricorda la vela di un’imbarcazione tradizionale.

Burj Khalifa – il tetto del Mondo

Il 4 gennaio 2010 e’ stata una data indimenticabile per Dubai.

E’ stato davvero un momento memorabile, non solo per le persone che hanno assistito all’evento dal vivo, ma anche per chi lo ha guardato in televisione, da tutto il mondo.

La stessa Hilary Clinton il giorno seguente ha inviato allo Sceicco Al Maktoum uno speciale messaggio di congratulazioni e felicitazioni.

L’inaugurazione del Burj Khalifa ha rappresentato un messaggio importante di positività e ottimismo per il futuro degli UAE.

Svelando la targhetta, Sheikh Mohammad, ha dichiarato: “Abbiamo costruito il grattacielo per le persone con una forte volontà e determinazione. Il punto più alto del mondo dovrebbe essere legato ai grandi nomi e annuncio oggi l’apertura del Burj Khalifa Bin Zayed “.

La torre di 828 metri, è ora ufficialmente l’edificio più alto del mondo, è visto da molti come la prova concreta della capacità di resistenza dell’economia di Dubai, l’abilità tecnica della sua gente e il compimento della visione di Shaikh Mohammad per il suo sviluppo economico e sociale. Nonostante la recessione economica mondiale, l’edificio fu completato in tempo per commemorare il quarto anniversario della successione delle Shaikh Mohammad come sovrano di Dubai.

Un nuovo record per Dubai.